Webpoetica

Costruzioni semantiche intorno al tema della rete, destinate a produrre egemonia omologante.

Comprendono termini di carattere tecnico e giuridico – tra cui vari neologismi – calchi e prestiti linguistici, metafore – in senso stretto e influenti-, significanti-quasi-vuoti, e così via.

Un commento

Rispondi a Displaced mediators (mediatori “dislocati”) – Concetti Contrastivi Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...