Internet delle cose

Costituita di sensori integrati in sistemi hardware, permette a individui e gruppi l’accesso a enormi quantità di dati, secondo 4 filoni:

– reti centrate sul corpo umano (occhiali, apparecchi acustici, orologi e altri dispositivi “intelligenti”;

– reti locali, centrate sulla domotica e sull’abitazione “intelligenti”;

– reti geografiche, centrate sulla mobilità;

– reti geografiche estese, centrate sulle “smari city”.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...