Contenuto numerico

I software sono caratterizzati dal loro contenuto numerico, che ha alcune caratteristiche costanti:

  • modularità, possibilità di scomporre ogni contenuto in piccoli moduli autosufficienti;
  • automazione, sottrazione di molte fasi del processo di produzione di un contenuto all’intenzionalità umana;
  • variabilità, tendenza del contenuto digitale a essere declinato in infinite varianti)
  • transcodifica, convergenza delle culture e dei linguaggi, favorita dall’incontro all’interno di piattaforme omnicomprensive.

Questa struttura logico-operativa può tradursi in manipolazioni della realtà che vanno oltre la rappresentazione della medesima costruita dall’essere umano sulla base delle proprie capacità percettive: è questo, ad esempio, il caso dell’introduzione dei layer nei programmi di fotoritocco.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...