Bias, sì. Ma di che tipo?

Barassi ci fornisce un’interessante classificazione dei bias:

bias preesistenti (propri degli esseri umani che progettano i sistemi informatici e prodotti dal contesto culturale che influenza il design);

bias tecnici (provocati dalla frequente mancanza di risorse nello sviluppo dei sistemi informatici, che costringe gli ingegneri a lavorare con limitazioni tecniche);

bias emergenti (derivanti dal fatto che la società è sempre in cambiamento e che quindi le tecnologie progettate in un dato momento o contesto culturale potrebbero diventare biased in un tempo e contesto diverso).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...