Platform communism. Un manifesto – accademico – per muoversi dentro e contro il capitalismo delle piattaforme

Pubblicato per la prima volta in inglese, viene riproposto in lingua italiana in “Le frontiere del capitale“, volume del gruppo di ricerca “In to the black box”. Le firme presenti sulla versione originale fanno capire che si tratta di un esercizio di stile e non certo di una forma di mobilitazione politica.