Somatechnics

Inestricabilità del corpo (come costrutto culturalmente intelligibile) e delle tecniche (dispositivi e tecnologie “pesanti”) con cui e attraverso cui si formano e trasformano le diverse corporeità.

Gli intrecci tra materia, tecnologia e biopolitica riguardano in modo particolare i corpi trans, invischiati nei flussi del capitalismo biomedico, delle storie coloniali e degli ‘immunowars‘ attraverso l’uso di ormoni e prodotti farmaceutici.

Questi aspetti concorrono a definire i processi relativi all’affermazione della cittadinanza digitale globale nel campo della finanza, del dominio algoritmico e- in genere – del capitalismo tecnologicamente mediato, in cui il possesso e la configurazione dei dispositivi la tecnologia stimolano o ostacolano la formazione e la revisione dei soggettoi, in rapporto alla cultura egemone. al genere dominante. agli assemblaggi razziali e alle gerarchie categoriali di settore.

13035

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...