Rischi psico-sociali del microlavoro taskificato

  • perdere di vista/non conoscere l’obiettivo globale della prestazione;
  • perdere il controllo sulla qualità della prestazione (con riflessi sulla retribuzione e sulla continuità);
  • essere esposti a sofferenza e conflitto per volatilità e competizione tra lavoratori;
  • essere isolati

(fonte: Casilli Antonio A., Paola Tubaro, Clément Le Ludec, Marion Coville, Maxime Besenval, Touhfat
Mouhtare e Elinor Wahal. “Le Micro-Travail en France. Derrière l’automatisation, de nouvelles précarités au travail?”)