Default power

Potestà auto-riservata di definire e di modificare le condizioni di servizio per gli utenti con propria esclusiva iniziativa, tipica dei mediatori informazionali con fini di profitto. In generale, questi ambienti sono sistemi di attività e di relazioni predefinite, l’adeguamento ai quali viene spacciato per competenza, secondo la ratio del darwinismo tecnocratico. Un esempio lampante sono le regole in merito alla responsabilità del trattamento dati che Facebook impone in modo unilaterale alle scuole.

In una certa misura, appartengono a questa sfera culturale, cognitiva e operativa i template e i layout preimpostati destinati alla pubblicazione sulle piattaforme, che nascondono dietro la facilità e l’immediatezza d’uso l’imposizione di modelli di comunicazione e di relazione vincolati e vincolanti. , soprattutto nel caso di strumenti “nativamente” digitali e non traduzione in bit di oggetti consolidati dalla cultura intellettuale, grafica e operativa della tradizione cartacea.

10 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...