Produzione tra pari

Yochai Benkler ha definito la “produzione tra pari basata sui beni comuni” per descrivere un nuovo modello di produzione economica, differente da mercati e imprese: l’energia creativa degli individui autonomi è organizzata in reti decentralizzate e peer-to-peer. Comprende progetti significativi, in gran parte senza un’organizzazione gerarchica tradizionale o, spesso, una compensazione finanziaria.

Jeremy Rifkin ha poi sostenuto che tali beni comuni abbondanti emergeranno anche nelle economie fisiche; ad esempio, nel campo delle energie rinnovabili o anche nella produzione materiale generica, mediante la combinazione di tecnologie di fabbricazione desktop / fabbricazione digitale e risorse di materiali rinnovabili / biodegradabili.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...