HFT (High Frequency Trading)

Intervento automatico e continuo sui mercati finanziari mediante software ed hardware finalizzati al lucro, anche su margini molto bassi, e di conseguenza sul mantenimento delle proprietà delle posizioni di investimento – pure per tempi ridottissimi – e quindi sulla velocità delle transazioni. Lo caratterizzano scambi in tempo reale, misurati in millisecondi, sostenuti da una infrastruttura tecnica con interfaccia user friendly, informazioni rappresentate graficamente, modelli economici e algoritmi di negoziazione, che guidano le decisioni in modo probabilistico, Questo modello dà una patina di semplicità operativa a una realtà invece molto complessa e tutt’altro che democratica e trasparente.

 

“Ci vogliono cinquecentomila microsecondi per piazzare un ordine in Borsa, semplicemente il click di un ‘mouse’. Ma se sei un algoritmo operante a Wall Street e sei cinque microsecondi indietro, sei un perdente”.

Questa dichiarazione di Kevin Slavin, docente al Media Lab del MIT, riassume bene le prestazioni a cui sono chiamati gli algoritmi che operano nel mercato finanziario dominato dalle transazioni elettroniche ad altissima frequenza, il cosiddetto high-frequency trading (HFT), un mondo dove i computer esaminano una transazione in meno di un microsecondo, e perderne uno, di microsecondo, può comportare in un anno perdite che qualcuno stima in cento milioni di dollari.

Se consideriamo, cinque microsecondi sono cinque milionesimi di secondo: un tempo lungo il quale l’essere umano è letteralmente congelato. Dato che all’interno del nostro sistema nervoso i segnali viaggiano a circa 100 metri al secondo, in cinque milionesimi di secondo il cervello non riuscirebbe nemmeno a mettere in comunicazione due aree differenti della corteccia, figuriamoci distinguere tra due persone che smanaccano in modo inconsulto, come gli agenti di Borsa dei film anni Ottanta. (Malvaldi – Leporini)

3 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...