Svantaggio digitale

Screenshot 2020-01-22 13.24.04

Elaborazione, da M. Gui, “Il digitale a scuola. Rivoluzione o abbaglio?“, il Mulino

Vi è una profonda correlazione tra pervasività dello smartphone e diseguaglianza sociale, in termini sia di prestazioni scolastiche sia di rendimento scolastico in rapporto all’istruzione dei genitori.

Ricerche sulla Smartphone Pervasiveness Scale evidenziano che in Italia essa ha le punte più alte negli istituti professionali; i valori sono poi inferiori nei tecnici e ancora più bassi nei licei.

A queste evidenze, va aggiunta l’analisi di Adolfo Scotto di Luzio

[L’uso delle tecnologie nell’istruzione] “è fortemente condizionato da quella strutturazione sociale della disuguaglianza scolastica che preesiste all’introduzione di computer e connessioni di rete nelle aule e che detta le condizioni didattiche dell’impiego della tecnologia.(…). Di fatto, la tecnologia nelle aule si risolve, in mancanza di altri interventi, nella riproduzione di quelle condizioni didattiche che presiedono alla sconfitta di alcuni studenti e al successo degli altri. Usato come strumento di recupero scolastico e in vista di una vaga preparazione professionale per i giovani provenienti da ambienti sociali svantaggiati e, nelle scuole americane, per neri e ispanici, il computer sostiene i percorsi accademici ad alto rendimento di bianchi ricchi ed asiatici.

 

 

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...