Capitalismo bio-cognitivo e prescrizione della soggettività

I processi di commodification riducono a merce non solo tutto ciò che può essere prodotto dagli esseri umani, ma anche sentimenti, capacità relazionali, facoltà, ovvero l’insieme della vita, che trasforma la vita in valore di scambio (privatisation), in particolare mediante i meccanismi della proprietà intellettuale. La corporatisation, infine, estende la filosofia dell’azione economica dominante (efficienza, profitto, rendita finanziaria) all’insieme delle iniziative di impresa.

Spiega perciò con molta chiarezza Fumagalli:

“l’attributo cognitivo indica che il nuovo piano del rapporto capi­tale-lavoro tende a collocarsi sempre più sull’attività cognitiva (apprendimento e rete), in cui conoscenza e spazio (soprattutto virtuale) definiscono i nuovi processi dell’accumulazione e della valorizzazione capitalistica, mentre il prefisso bios pone l’accento sullo sfruttamento della cooperazione sociale che la innerva (…)

[Ciò ha intaccato] la stessa natura umana, ponendo un problema di sostenibilità sia ambien­tale che sociale, che rischia di minare le condizioni necessarie per la riproduzione sociale (bios e zoe). E ( …) sono proprio i settori della ripro­duzione sociale (dalla sanità all’istruzione, dall’acco­glienza alle misure anti-povertà, dalla previdenza alla sicurezza sociale) insieme ai settori dell’ambiente a essere i più soggetti a tale processo di mercificazione/ valorizzazione.

(…) il processo di privatizzazione è tanto più necessario e violento quanto minore risulta essere la scarsità dei fattori oggi alla base del processo di accumulazione: conoscenza, spazio e socialità. L’accelerazione del pro­gresso tecnologico dell’ultimo mezzo secolo (dal para­digma digitale-informatico degli anni Ottanta a quello biotecnologico e algoritmico di oggi) ha favorito la de- materializzazione della produzione e della moneta. La crescita della produttività tende sempre più a basarsi sullo sfruttamento delle economie di apprendimento e di rete Apprendimento e relazioni sociali sono due aspetti fondamentali della natura umana e originano la cooperazione sociale che sta alla fonte dell’odierno processo di valorizzazione del capitalismo bio-cognitivo. La privatizzazione della conoscenza e dello spazio (virtuale e geografico (gentrification) ha bisogno di una capacità diretta di espropriazione perché sia la conoscenza che lo spazio si presentano inizialmente come valore d’uso e in forma relativamente abbondante (almeno quanto è abbondante la vita umana, comunque soggetta alla finitezza vincolata dalla morte). La loro trasformazione in valore di scambio avviene grazie alla creazione di scarsità artificiale, in grado di trasformare ciò che è una proprietà comune (o res nullius) in proprietà privata (…)

A proposito del valore, osserva inoltre Vercellone che si determina una crisi del controllo:

(…) poiché l’incontro fra l’intellettualità diffusa e le tecnologie dell’informazione e della comunicazione fa della riappropriazione collettiva del lavoro e dei mezzi di produzione una prospettiva di nuovo plausibile, generando potenzialmente conflitti relativi all’autodeterminazione stessa dell’organizzazione del lavoro e delle finalità sociali della produzione.

Per questo, in molte attività produttive, il modello taylorista della prescrizione delle mansioni cede il posto a quello della prescrizione della soggettività. Nel contempo, come per la produzione di valore, il controllo sul lavoro si sposta sempre più a valle e a monte dell’atto produttivo stesso, facendo del controllo totale del tempo e dei comportamenti dei salariati la posta in gioco centrale. Esso si concretizza nella moltiplicazione di tutta una panoplia di strumenti di valutazione della soggettività del lavoratore e della sua conformità ai valori dell’impresa (…)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...