Pragmatismo spietato

Così Crawford definisce l’approccio delle grandi corporation tecnologiche, che acquiscono tutto ciò che possono captare. Contesto, prudenza, riservatezza e consenso non hanno alcuna importanza di fronte alla prospettiva per cui la raccolta in massa di dati è corretta e, anzi utili, perché produce sistemi di «intelligenza» computazionale efficienti e redditizi. Di conseguenza le varie forme della comunicazione – immagini, testi, suoni e video – sono trattati esclusivamente come dati grezzi per l’alimentazione dei sistemi di intelligenza artificiale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...