“Passaporto” digitale

Formulazione ironica per definire le identità commerciali (nome utente e password) acquisite su GAFAM, che possono essere utili per l’accesso a vari altri servizi per cui sono previste credenziali individuali.