Algocrazia

1. Esercizio di potere da parte degli algoritmi corporativi, per esempio da parte delle procedure di proprietà di GAFAM (Google, Amazon, Facebook, Apple, Microsoft), NATU (Netflix, Airbnb, Tesla, Uber) e BATX (Baidu, Alibaba, Tencent, Xiaomi), a cui individui e società delegano la registrazione, l’immagazzinamento e lo sfruttamento di informazioni con fini di profilazione e di marketing.  Costituisce il punto di massimo accentramento delle Reti attuali. Tra i suoi effetti fondamentali, la limitazione tecnologica delle libertà.

Gli algoritmi hanno valenza predittiva, ma anche prescrittiva, perché – combinati con la bolla cognitiva e culturale effetto della individualizzazione delle informazioni e dei servizi frutto della profilazione degli utenti – possono di fatto consigliare e vincolare comportamenti individuati come tendenziali o coerenti con abitudini e opinioni, espresse in forma diretta o inferite attraverso apprendimento macchinico e monitoraggio. Tra le caratteristiche importanti del processo di captazione dei dati e di manipolazione dei comportamenti va poi segnalata la sua capacità di agire in tempo reale.

Questo approccio, infine, trasforma il consumo in coproduzione just in time, perché il monitoraggio predittivo permette di produrre ciò che è già venduto. Il mercato precede la produzione. A produrre l’informazione necessaria a questa regolazione in tempo reale della valorizzazione del capitale sono i prosumer.

2. Sono algoritmiche anche le procedure di definizione, misurazione e controllo delle prestazioni di lavoro e quindi degli standard di efficienza e produttività aziendali che si pongono a fondamento dell’asservimento del lavoro digitale e digitalizzato, che si va affermando anche sul versante dell’insegnamento.

3. Nel mercato dell’economia della condivisione sono gli algoritmi sulla reputazione a determinare la fiducia, sulla base dei giudizi espressi dagli utenti delle piattaforme; essa è quindi valutata mediante codificazioni a segreto industriale. Va progressivamente riducendosi ruolo di regolatore delle comunità di relazioni umane dirette, a favore di quello degli insiemi di connessioni automatizzati.

33 commenti

  1. […] Recinzioni degli spazi e dei tempi bioipermediali messe in atto per esempio da Amazon (commercio), Google (consumo culturale), Facebook (social network). Più in generale, il concetto si riferisce alla trasformazione della rete nel passaggio alla cosiddetta fase 2.0, quella che opera una larga e vincolante separazione tra la produzione di contenuti da parte degli utenti e il controllo su di essi e in generale sui dati da parte delle piattaforme di intermediazione, che se ne appropriano sottoponendoli a estrazione ed elaborazione algoritmiche. […]

    "Mi piace"

  2. […] Bacino di forza lavoro della gig economy, caratterizzata dalla precarietà e dalla necessità di assommare salario prestazionale in grado di assicurarne la riproduzione.  La sua legittimazione culturale e politica è frutto della retorica dell’individuo proprietario e dell’autoimprenditorialità. La prestazione lavorativa è di tipo esecutivo ed è soggetta a organizzazione e gestione automatizzate e algocratice. […]

    "Mi piace"

  3. […] Sindrome di deficit dell’attenzione e di iperattività tipico del prosumer, che sviluppa più attività contemporanee su uno o più dispositivi digitali in suo possesso (personale computer, smartphone, notebook, laptop, mini-monitor nell’automobile e altri pieghevoli, video-lettori portatili, PC da taschino, tablet, smart-TV e così via), massimizzando l’impiego del tempo, ma rinunciando spesso all’approfondimento autonomo, indipendente dalla delega alla consultazione filtrata di database algocratici. […]

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...