Disruzione

Interruzione di un flusso che crea disordine e poi un nuovo ordine: l’espressione definisce l’effetto socio-economico e culturale di una “tecnologia di rottura”, che ristruttura in modo brutale azioni, relazioni e regole, il più delle volte riducendo garanzie e diritti. È una sorta di attualizzazione e ridefinizione della “distruzione creatrice” schumpeteriana.
[Questo articolo è frutto di una rielaborazione del contenuto di Ippolita – Tecnologie del dominio, opera rilasciata con licenza CC BY-NC-SA 4.0, che pertanto ripropone]

6 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...