Sorveglianza, lavoro, cittadinanza

La sequenza di immagini propone gli aspetti essenziali dei dispositivi di sorveglianza.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

La questione è diventata cruciale nel dibattito sull’emergenza Covid-19. Anche in questo caso è entrato in azione il pensiero referendario.

Argomentazione tipica dei sostenitori del tracciamento massivo incondizionato è infatti: “Tanto succede già“. Questo modo di “argomentare” invisibilizza la differenza tra un rapporto contrattuale privato e individuale, (apparentemente) consapevole e consenziente  – qual è quello con i player del capitalismo di sorveglianza dei prosumer – e decisioni e pratiche che riguardano la sfera pubblica, i poteri delle istituzioni, la cittadinanza.

2 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...